Nuovo edificio residenziale in Via Zambeletti a Milano
Progetto: Leopoldo Freyrie, Marco Pestalozza

 

Il nuovo edificio di Via Zambeletti sorge in un quartiere decò di Milano, in un lotto infelice, con uno sviluppo tutto in profondità.
Perciò il progetto, a partire dalla facciata su strada, si è sviluppato in profondità utilizzando una tipologia, a ballatoio, tipica della residenza milanese.
Una torre scale e ascensori è servita da cerniera per le due ali dell’edificio che, leggermente angolate tra loro, definiscono un cortile-giardino interno silenzioso e ospitale.
L’architettura è il risultato di una attento studio sulle proporzioni dell’edificio e sul rapporto tra i pieni e i vuoti delle facciate.

 

@2015 FREYRIEFLORESARCHITETTURA

 

  • LinkedIn B&W
  • Facebook B&W
  • Google+ B&W